Content Marketing Trends: le migliori strategie per il 2020

Articoli » Marketing

Tendenze in cambiamento

Si possono avere le più innovative idee del mondo, vendere i migliori prodotti sul mercato, ma tutto ha bisogno di una strategia. Come ogni tipo di moda o tendenza, anche il mercato dei contenuti online è in continuo cambiamento, e con esso, le strategie da mettere in atto per non invecchiare in un mondo sempre più rapido nell’evolversi e cambiare.

Abbiamo appurato da tempo che essere informati sull’andamento generale delle ricerche degli utenti ed essere “sul pezzo” sia di fondamentale importanza se si vuole cercare di rimanere tra i primi posti della grande gara in salita che è il mercato digitale.

Il buon vecchio metodo del monitoraggio dei propri competitor (maggiori, possibilmente) è sempre una delle prime strategie da mettere in atto. Se sono lassù, c’è un motivo, e noi dobbiamo cercare di scoprirlo.

Le strategie vincenti

La prima di tutte le regole: conosci i tuoi clienti. Prima di iniziare qualsiasi percorso di strategia di marketing, l’aspetto più importante da tenere in considerazione è: hai ben chiaro a chi ti stai rivolgendo? Da qui, comincia tutto il percorso, ma se non hai il focus sull’obiettivo, e quindi su “chi sono” le persone a cui ti rivolgi, la perdita di tempo ed energie sarà notevole. Da questa base, inoltre, puoi capire un altro fattore determinante: il tipo di linguaggio che userai.

Una buona notizia! I contenuti video sono stati in continua crescita per tutto l’anno appena trascorso e pare non mollino nemmeno per il 2020, quindi avanti col raccontarsi e presentare il proprio lavoro tramite i video. Dove? Sui social che prediligono immagini e video, come i feed e le stories di Instagram, Facebook, Twitter, Snapchat, e su youtube.

Continua a battersi bene anche il mondo delle immagini, quello fotografico. L’immagine originale e accattivante ormai è il primo biglietto da visita della propria azienda: una fotografia ben composta, vale più di mille descrizioni. Certo, la foto vale tantissimo, coi giusti colori, il giusto taglio, ma se abbinata alle parole adatte può diventare realmente un’arma imbattibile.

Sii, originale, sii te stesso! Studia la concorrenza, non per copiarla, bensì per prendere ispirazione. L’originalità è l’aspetto più premiato dagli utenti finali, e quindi dai potenziali clienti, ma anche dal grande occhio di Google, che tutto vede e tutto sa.

Racconta la tua storia

Non lo si ripeterà mai abbastanza: qualità e originalità saranno sempre i parametri che più di tutti faranno spiccare una realtà nel mondo digitale. Gli algoritmi di Google hanno più occhi del vecchio professore delle superiori.

Dai valore alla tua azienda, ai tuoi collaboratori e al tuo prodotto, concentrandoti sull’immagine, descrivendo ogni dettaglio e caratteristica che lo rendono speciale e unico, e raccontalo in un video, col giusto linguaggio grazie alla tecnica dello Storytelling. Alle persone piace che si sia rotta questa barriera e che ci sia la possibilità di vedere il backstage di ogni professione. Perché, in fondo, tutti noi siamo fatti di storie: amiamo viverle, raccontarle e ascoltarle.